MESSICO

Sud America

Guatemala - Antigua
Guatemala - Chichicastenango
Guatemala - Lago Atitlan
Guatemala - Guatemala City
Guatemala - Parco Nazionale di Tikal
Guatemala - Flores
Messico - Palenque
Messico - Uxmal, Merida
Messico - Chichen-Itza
Messico - Cancun

Guatemala e Messico

Locandina PDF

Un Tour Messico di 11 giorni con partenze di gruppo garantite a date fisse con voli di linea inclusi dall'Italia. Un meraviglioso itinerario che si snoda tra i due paesi più conosciuti del Centro America. Partendo dalle cittadine patrimonio dell’Unesco del Guatemala, attraversando il lago Atitlan per raggiungere la meravigliosa città Maya di Tikal, si raggiunge poi il Messico. Campeche, Paleque, Merida e il sito archelogico di Chichen Itzà ci aspettano per terminare al meglio il nostro viaggio. Questo viaggio di gruppo in Messico è organizzato in esclusiva da Sudamerican Explorer, il tour operator specializzato in viaggi in Messico. Chiedi un preventivo personalizzato.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

11 giorni - 9 notti

IMPORTANTE

Guida locale parlante italiano

Gruppo

Minimo 2 partecipanti

Partenze

Ogni Martedì e Venerdì fino al 16 Dicembre 2019

Trattamento

Prima colazione in tutti gli alberghi e 8 pranzi

Trasporti

Trasporto effettuato in base al numero di partecipanti confermati

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e dai maggiori aeroporti italiani

1° GIORNO: Italia - Arrivo a Guatemala City

Partenza con volo di linea per Guatemala City. Arrivo, incontro con la nostra guida in aeroporto e trasferimento e sistemazione in albergo.
Pernottamento presso Hotel Casa Veranda (4*) o similare.

2° GIORNO: Antigua

In mattinata, trasferimento ad Antigua per visitare questa affascinante città. Camminare ad Antigua è come tornare indietro nel tempo...strade in pietra, la buganvillea che cade da pareti in rovina, mura colorate con balconi caratteristici, tetti di mattone, parchi con fontane e uno spettacolare paesaggio alle falde dei tre vulcani: Acqua, Fuoco e Acatenango.
Queste sono alcune delle ragioni che fanno di Antigua una delle cittadine coloniali più belle delle Americhe e Patrimonio Culturale dell’UNESCO. Percorreremo il centro storico di Antigua, iniziando dal Parco Centrale e visitando i principali monumenti. Dopo il pranzo si prosegue per visitare i villaggi di San Juan el Obispo che fu fondata dal vescovo Francisco Marroquin, che costruì il primo palazzo arcivescovile in Guatemala e a causa delle condizioni climatiche e della terra, la coltivazione di frutti fu data nel tempo, al punto che il villaggio è popolarmente conosciuto come la Terra delle Nespole e Santa Maria de Jesus.
Pernottamento presso Hotel Porta Antigua(4*) o similare.

Antigua
Dichiarata Patrimonio dell'Umanità, è considerata una delle più belle città. Durante il periodo coloniale, era la capitale del “Regno del Guatemala”, il quale comprendeva le province del Messico meridionale, Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua e Costa Rica, la terza più grande dell’America continentale, dopo il Vicereame della Nuova Spagna (Messico) e il Vicereame della Nuova Granada (Perù). Centro politico, culturale, religioso ed economico dell'America centrale. Si fermò il suo sviluppo, dopo il terremoto del 1773, rimarrà disabitata per poi trasferirla nella nuova “Guatemala de l’Asunción” (Città del Guatemala).

3° GIORNO: Antigua - Chichicastenago - Lago Atitlan

Partenza per il villaggio di Chichicastenango, dove ogni giovedì e domenica gli abitanti della regione si riuniscono a comprare e vendere frutta, verdure, fiori, semi, animali, tessuti e artigianato, facendolo diventare il mercato più colorato e pittoresco del Guatemala. Visiteremo anche la chiesa locale di Santo Tomás, luogo dove gli indigeni Maya-Quiché celebrano i loro riti tradizionali. Faremo visita al cimitero locale dove con molta probabilità avremo la fortuna di assistere a qualche rituale Maya per salutare a chi a lasciato la vita terrena. Dopo il pranzo presso un ristorante rustico, proseguimento per il Lago Atitlán. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento presso Hotel Porta del Lago (4*) o similare.

4° GIORNO: Lago Atitlan - Guatemala City

Partenza in barca per il villaggio di Santiago Atitlán mentre si ammirano i tre vulcani che circondano uno dei 10 laghi più belli del mondo. A Santiago visiteremo il luogo di venerazione del Santo Maximón, chiaro esempio della mescolanza di riti pagani con la religione cattolica. Nel pomeriggio, dopo il pranzo incluso, si farà ritorno a Panajachel per poi proseguire Guatemala City.
Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento presso Hotel Casa Veranda (4*) o similare.

5° GIORNO: Guatemala City - Flores - Parco Nazionale di Tikal

All’alba partenza verso l’aeroporto di Guatemala City da dove si prenderà il volo di collegamento a Flores.
Al vostro arrivo trasferimento verso il Parco Nazionale di Tikal, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale e Culturale dell’Umanità. La maestosa città Maya è considerata una delle più grandi e monumentali di tutti i siti scoperti nel Mondo Maya. Visita guidata delle piazze, monumenti e templi più importanti, ammirando anche la selva tropicale, habitat di centinaia di uccelli esotici e di un’ampia varietà di animali selvatici. La nostra visita si concluderà facendo visita al Museo Sylvanus Morley che ha in mostra un’importante collezione di reperti rinvenuti durante gli scavi, tra i quali la Stela 31 scolpita con minuziosità e ricchezza nei dettagli. Nel pomeriggio, dopo il pranzo in ristorante rustico, trasferimento in hotel.
Pernottamento presso Hotel Camino Real Tikal (4*) o similare.

6° GIORNO: Flores - Frontera Corozal - Yaxchilan - Palenque

Partenza all’alba per raggiungere Frontiera Bethel, dopo un lungo trasferimento si arriverà alla Frontiera Bethel dove dopo il disbrigo delle formalità migratorie al confine Guatemalteco, ci si imbarcherà per attraver sare il fiume Usumacinta, costeggiato dalla giungla del Petén e dalla giungla Lacandona fino a raggiungere Corozal dove ci attenderà la nostra guida Messicana. Da qui si proseguirà in barca verso il sito archeologico di Yaxchilàn, durante il tragitto si potranno ammirare scimmie-ragno, uccelli tropicali e coccodrilli, questa città Maya immersa nella fitta vegetazione del Chiapas sorge imponente offrendo uno spettacolo mozzafiato. Il sito solo si raggiunge in barca e quindi è stato mantenuto in ottime condizioni. Spicca su tutte le strutture il tempio 33. Dopo la visita e il pranzo incluso, partenza per Palenque. Arrivo e sistemazione in hotel.
Pernottamento presso Hotel Ciudad Real Palenque (4*) o similare.

Palenque
Situato a nord ovest dello stato del Chiapas, la città di Palenque è stata fondata nel 1567 da Fray Pedro Lorenzo de la Nada, che nel 1573 ha donato alla comunità di Palenque, tre campane come simbolo della fondazione del suo popolo. Di queste campane oggi si conserva solo una ed è la più grande, la quale si trova nella chiesa della città, ed è considerata come l'unico testimone rappresentativo della sua fondazione. Il sito archeologico di Palenque, che si trova a soli 8 km dalla città con lo stesso nome, è stato ed è considerato il più importante centro cerimoniale della cultura Maya. Tra i suoi edifici più importanti nel centro storico, merita di essere citato “El Palácio”, il quale grazie alla sua grande torre si distinguono dal resto degli edifici; il Tempio del Sole, della Croce e della Croce “Foliada”, forma un complesso che circonda la “Plaza del Sol “ e il misterioso “Tempio delle Iscrizioni”, dove si scoprì nel 1952, la tomba del re Pakal, deposto in un sarcofago splendidamente scolpito e il suo corredo funerario.

7° GIORNO: Palenque - Campeche

In mattinata visita del sito archeologico di Palenque. Il sito, di grandissima importanza per i Maya tra il 600 e l’800 d.C., è composto da più di 500 edifici in 15 chilometri quadrati dei quali solo alcuni sono stati portati alla luce. Il tutto è ancora più affascinante dai tucani e scimmie urlatrici che vivono nella giungla. Dopo il pranzo incluso, proseguimento per la città di Campeche dove effettueremo una breve visita del centro storico. Si visiteranno le mura per difenderla dagli attacchi dei pirati duranti il secolo XVII; alcuni dei bastioni sono oggi musei molto interessanti.
Pernottamento presso Hotel Castelmar (4*) o similare.

8° GIORNO: Campeche - Uxmal - Merida

Partenza da Campeche verso la zona archeologica di Uxmal, Patrimonio Culturale dell’UNESCO. La caratteristica dello stile architettonico “Puuc” è quella di avere palazzo bassi e rettangolari con al centro giardini circondati da colonne con iscrizioni dedicate in maggior parte a Chaac, il dio della pioggia. Dopo il pranzo incluso, proseguimento per Merida, la “città bianca” e capitale dello Yucatan, dove faremo un breve giro pa noramico per ammirare il Paseo de Montejo, il Monumento alla Patria, la piazza principale con la Cattedrale e i palazzi del governo.
Pernottamento presso Hotel del Gobernador (4*) o similare.

Chichen-Itza
Alludendo a questo sito archeologico in Yucatan, una breve descrizione delle Nazioni Unite afferma che si tratta uno delle più imponenti testimonianze della civiltà maya-tolteca (X al XV secolo). Contiene alcuni tra i più importanti esempi di architettura dell’America centrale, che unisce le tecniche di costruzione Maya Toltechi con maestosa decorazione scolpite. Costruito nel tardo periodo classico, Chichén Itzá significa "bocca del pozzo" e copre circa cinque chilometri di superficie. E’ stata dichiarata una delle nuove meraviglie del mondo, dentro il quale ha come protagonista la piramide di Kukulkan, detta anche El Castillo.

9° GIORNO: Merida - Chichen-Itza - Cancun, Riviera Maya o Tulum

Partenza da Merida per raggiungere Chichen-Itza, una delle Nuove 7 Meraviglie del Mondo. Chichen-Itza è una delle zone archeologiche meglio conservate del Mondo Maya. Scopriremo la Piramide di Kukulkan, sim bolo della città, il più grande campo del gioco della “pelota” di tutta la Mesoamerica, il “Cenote” sacro dove venivano gettati i corpi dei sacrificati agli dei. Nel primo pomeriggio, dopo il pranzo in ristorante, partenza per Cancun o la Riviera Maya e sistemazione presso Hotel BeachScape Kin Ha Villas & Suites camera standard con prima colazione.

10° GIORNO: Cancun - Rientro in Italia

Trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l’Italia

11° GIORNO: Italia

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

PeriodoIn Camera DoppiaSuppl. SingolaIn Camera Tripla
dal 21/08/19 al 05/11/193.3005103.2802.090
dal 06/11/19 al 16/12/193.1605103.1501.980
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali: € 320
Assicurazione vedi tabella

La quota include:
• trasporto aereo con voli di linea in classe economica
Al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente. A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
• Sistemazione pressi gli alberghi citati o similari.
• Prima colazione in tutti gli alberghi (box breakfast nei giorni 5 e 6).
• 8 pranzi in corso di escursione.
• Trasporto in automezzo con aria condizionata.
• Guide locali parlante italiano (nella frontiera ci sarà cambio di trasporto e guida).
• Ingresso a siti archeologici e musei citati nel programma.
• Barca condivisa presso il Lago di Atitlán e da Bethel a Frontera Corozal.

La quota non include:
• Quota d’iscrizione
• Tasse aeroportuali indicative. Il totale delle tasse aeroportuali sarà riconfermato in fase di emissione dei biglietti aerei.
• Tasse migrazione Messico (20-25,00 usd pp aprox)
• Assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
• Bevande, mance ed extra in genere
• Tutto quello non espressamente indicato nella proposta di viaggio.
Messico|6
Messico
Itinerario in versione PDF (903 Kb)
Aggiornamento: 09/01/19 09:53